Terramaini, ritrovato lo zainetto con i farmaci salvavita: “Grazie a un giardiniere dal cuore d’oro”

La felicità di Alessandra Argiolas e Marco Manca: “Uno dei giardinieri del parco ci ha chiamato e ce l’ha restituito. Dentro c’erano ancora l’adrenalina e gli altri medicinali indispensabili per nostro figlio: è bello vedere che c’è ancora gente onesta”

Dalla disperazione alla gioia. Alessandra Argiolas e Marco Manca, finalmente, stringono di nuovo tra le mani uno zainetto molto “speciale”. Dentro, infatti, ci sono i farmaci salvavita di loro figlio. La coppia si era dimenticata lo zaino, ieri, su una panchina del parco di Terramaini. I due avevano lanciato un appello su Casteddu Online: “Abbiamo dimenticato lo zaino su una panchina, dentro ci sono l’adrenalina, l’antistaminico e il cortisone di nostro figlio: la prossima fornitura potremo averla solo a fine agosto, aiutateci a ritrovarlo”. E, a poche ore di distanza, la svolta: “Uno dei giardinieri del parco, Daniele, ci ha chiamato: aveva trovato lo zaino e l’aveva portato al sicuro. Ci siamo precipitati per riprenderlo, dentro c’erano ancora tutti i medicinali”, spiega la coppia.

 

“È bello sapere che c’è ancora gente onesta e dal cuore d’oro. Grazie infinite da parte nostra e, ovviamente, anche da parte del nostro piccolo”.


In questo articolo: