Tentato omicidio a Decimoputzu: spara al rivale, ma colpisce e uccide una pecora

Un allevatore di 67 anni nei guai con l’accusa di avere tentato di ammazzare oggi un vicino di casa, un pastore 36enne che fortunatamente non è stato raggiunto dal fuoco. I proiettili hanno colpito l’auto e ucciso una pecora

Tentato omicidio a Decimoputzu: spara al rivale, ma colpisce e uccide una pecora. Un allevatore di 67 anni nei guai con l’accusa di avere tentato di ammazzare oggi un vicino di casa, un pastore 36enne che fortunatamente non è stato raggiunto dal fuoco. I proiettili hanno colpito l’auto del giovane allevatore e poi una pecora che è morta nell’agguato. La rivalità secondo le prime indagini dei carabinieri pare sia dovuta a motivi di confini per i pascoli. Di sicuro oggi ci sono stati momenti di grande paura nelle campagne di Decimoputzu.


In questo articolo: