cagliari / 7 Giugno 2018

“Noi medici, sviliti a Cagliari dai furbetti delle visite gratuite: certe richieste sono una vergogna”

"Sono sconcertato dal crescente screditamento e avvilimento della professione medica". Marco Deplano, bravissimo medico cagliaritano, non ci sta davanti ai pazienti "furbetti", quelli che troppo spesso approfittano della gentilezza di un dottore. "È vero che il mio lavoro è una missione è comporta grandi responsabilità ma non sono un ente umanitario... sono un professionista e ancor prima una persona con le stesse spese che avete tutti voi che non pago con i "grazie prego".  Poi chi si sente toccato o offeso vada al Carrefour a farsi curare, magari una cassiera con una chiacchierata risolve il problema"

Di