rubriche / 28 Febbraio 2018

Carabiniere spara alla moglie, poi tiene in ostaggio le due figlie: le ammazza e si suicida

Carabiniere spara alla moglie, poi tiene in ostaggio le due figlie e le ammazza, una dopo l'altra. Due bambine di 8 e 14 anni. Poi si ammazza anche lui. La donna è in gravissime condizioni, la coppia era in fase di separazione e oggi è andato in scena il dramma. Su Fb aveva scritto: ""Non dire mai a me non accadrà, tutto capita anche quello che non avresti mai immaginato".

Di