Svolta sulla sicurezza nella scuole a Pula: installati quattro defibrillatori

“Questo intervento”, dichiara il sindaco Cabasino, “dimostra ancora una volta la grande attenzione che la nostra Amministrazione dedica al benessere e alla sicurezza degli studenti, in un’ottica di costante miglioramento, al fine di promuovere le migliori condizioni per la crescita dei nostri giovani”

Pula – Nelle scuole arrivano 4 defibrillatori, “si è voluta potenziare la presenza di questo importante dispositivo salvavita all’interno degli edifici scolastici e garantire a studenti, docenti e famiglie e massima sicurezza” spiega la vicesindaca Elisabetta Loi. Una importante novità è stata introdotta nelle scuole del paese: uno strumento che può salvare la vita e che, oggi più che mai, deve essere presente in più luoghi al fine di intervenire tempestivamente in caso di arresto cardiaco. “Dopo gli importanti lavori di ristrutturazione che hanno interessato i nostri edifici scolastici, abbiamo deciso di rendere le nostre scuole ancora più sicure con l’installazione di 4 defibrillatori” ha comunicato Loi. Un grande lavoro di formazione all’utilizzo del defibrillatore è stato portato avanti, attraverso appositi corsi, i mesi scorsi dalla amministrazione guidata dal sindaco Valter Cabasino, “rivolti principalmente alle società sportive e al personale docente. Questo intervento dimostra ancora una volta la grande attenzione che la nostra Amministrazione dedica al benessere e alla sicurezza degli studenti, in un’ottica di costante miglioramento, al fine di promuovere le migliori condizioni per la crescita dei nostri giovani”.


In questo articolo: