Sulcitana ko, il direttore del Forte Village: “Per il turismo perdite di centinaia di migliaia di euro”

“Il territorio unito grida vergogna, vogliamo risposte!!!”, così la vice sindaca di Pula Ilaria Collu protesta insieme a tutti i primi cittadini. Il direttore del Forte: grandissimi disagi per il turismo a causa di questa strada paralizzata

“Il territorio unito grida vergogna, vogliamo risposte!!!”, così la vice sindaca di Pula Ilaria Collu protesta insieme a tutti i primi cittadini: è il giorno della grande mobilitazione della costa sud occidentale per la strada scandalo, che da ben 20 anni attende la sua realizzazione. L’iter della realizzazione, con le prime conferenze di servizi, partì infatti nel 1998. E ancora la strada attende di essere finita, in questa che con i lavori a singhiozzo diventa l’estate del caos della viabilità.

Disagi e grosse perdite quantificate in centinaia di migliaia di euro: a confermarlo Lorenzo Giannuzzi il direttore responsabile del più famoso resort del mediterraneo. il Forte Village. Stamane la 195 ha subito forti disagi a causa della manifestazione pacifica, organizzata dai 6 comuni interessati siti lungo il percorso della nuova sulcitana, bloccata per l’ennesima volta da lavori mai finiti. Sei Sindaci uniti per cercare di smuovere burocrazie inutili, tutelare i propri cittadini e salvare tanti posti di lavoro. Guardate le foto di Renato Scano.


In questo articolo: