Stalking e ricette mediche false, denunciato un 36enne di Quartu

L’uomo molestava da diverso tempo un’impiegata in un centro estetico cittadino

Atti persecutori e falsificazione di ricette mediche, i carabinieri denunciano un 36enne di Quartu. P.F., da diverso tempo perseguitava con sms e telefonate una giovane donna di 32 anni, della provincia di Cagliari, impiegata in un centro estetico in città e pur di vederla sempre più spesso era arrivato a richiedere trattamenti dannosi per la propria persona nel centro in cui la vittima lavorava. Fino a quando la giovane, infastidita, ha presentato una querela ai carabinieri della stazione di San Bartolomeo. Ieri l’epilogo, l’uomo è stato fermato dai militari mentre, presentatosi per l’ennesima volta al centro estetico, esibiva certificati medici falsi a firma del padre medico. Per lui una denuncia per stalking e falsificazione di documenti.