Ss. Trinità, caos parcheggi disabili: “Occupati da chi non ha diritto”

Walter Uccheddu racconta il dramma dei dializzati cagliaritani: “Se lunedì non trovo parcheggio faccio sciopero”

Parcheggi riservati ai disabili, ma di fatto occupati ogni giorno da chi non ne ha diritto. È il disagio che vivono settimanalmente i dializzati cagliaritani. A raccontarlo è Walter Uccheddu, il ciclista dializzato con il record mondiale dell’ora.

“Chiunque parcheggia nei nostri posteggi riservati con tanto di cartello e strisce gialle  – racconta – Succede al Santissima Trinità, così come in altri ospedali. Noi abbiamo anche un pass che paghiamo 30 euro l’anno per averne diritto, ma ogni volta si ripete la stessa situazione: mille giri per trovarne uno libero. La prossima volta se non trovo parcheggio non mi presento in reparto e faccio sciopero”.


In questo articolo: