Spaccio di droga in casa: un arresto e una denuncia a Cortoghiana

Arrestato un 33enne e denunciato un 30enne.

Spacciavano droga in casa. Un arresto ed una denuncia nel comune di Cortoghiana.

Continuano senza sosta i servizi per la prevenzione e il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti in tutto il territorio della Provincia. In particolare nell’area del Sulcis Iglesiente hanno operato gli Agenti della Sezione della Polizia Anticrimine e della Squadra Volante dei Commissariati di Pubblica Sicurezza di Iglesias e di Carbonia, arrestando un 33enne e denunciando un 30enne, entrambi di Cortoghiana, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Nella mattinata di ieri, gli investigatori della Polizia di Stato hanno concluso un’indagine nella frazione di Cortoghiana, dove il 33enne aveva avviato l’attività di spaccio usando come luogo la propria abitazione. Infatti, i sospetti dei poliziotti, suffragati anche da ulteriori informazioni acquisite nel corso delle settimane, sono stati confermati quando hanno effettuato la perquisizione all’interno della sua abitazione.

Il controllo ha portato al rinvenimento di due panetti di hashish dal perso complessivo di circa 400 grammi, di cui piccoli frammenti della stessa sostanza pronti per essere venduti, oltre a 15 euro quale probabile provento di spaccio. Durante la perquisizione all’interno della casa si trovava anche un altro soggetto, un 30enne, con precedenti di polizia specifici in materia di stupefacente.

Una volta terminato il controllo gli Agenti hanno perquisito anche l‘abitazione dell’amico trovando altri 50 gr di marijuana.

I due sono stati accompagnati in Commissariato e per il 33enne si è proceduto all’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, mentre per il 30enne alla denuncia in stato di libertà per lo stesso reato, per poi essere riaccompagnati presso le rispettive abitazioni dove l’arrestato è in attesa dell’udienza direttissima prevista per questa mattina.


In questo articolo: