Ha i soldi per poterlo pagare ma si finge povero: beccato a Maracalagonis furbetto del ticket sanitario

La Guarda di Finanza scopre un uomo che, senza diritto, era riuscito ad avere oltre cinquecento euro di esenzione dal ticket sanitario. Scatta la maxi multa

Ha ottenuto un rimborso di ben 515 euro, ma non ne aveva nessun diritto. Scoperto dalla Guardia di Finanza di Cagliari l’ennesimo furbetto del ticket sanitario. L’uomo, in base al reddito della sua famiglia, non aveva i requisiti necessari per poter beneficiare dell’aiuto dello Stato. Una truffa, in altre parole, quella scoperta dai militari dopo alcune indagini.

E scatta la maxi multa, pari a tre volte la somma “rubata”: già staccato un verbale da oltre 1500 euro.