Sestu, tragedia sfiorata a Cortexandra: il parapetto di un balcone precipita in un parcheggio (VIDEO)

Paura in via 8 Marzo, la furia dell’acqua ha sgretolato uno dei muri di una veranda. Pioggia di cemento e detriti dal sesto piano, solo per miracolo non stava passando nessuno. Alcuni pezzi di mattone hanno centrato una macchina parcheggiata

Tragedia sfiorata nel rione sestese di Cortexandra. Il parapetto di un balcone di via 8 Marzo si è letteralmente sbriciolato ed è precipitato in un parcheggio condominiale. Solo per miracolo in quel momento non stava passando nessuno: il crollo, molto probabilmente, è avvenuto in seguito alla bomba d’acqua che si è abbattuta su tutto il sud della Sardegna. I danni? Un’auto colpita, poi un mare di detriti. Come raccontano alcuni residenti della zona, che hanno spedito foto e filmati alla nostra redazione, il botto è stato pauroso: “Stava volando di tutto, dal balcone, per colpa del forte vento. Un mobile è rimasto pericolosamente in bilico”. Anche alcune finestre sono precipitate, finendo dentro le verande aperte del palazzo di fronte.
Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco, per mettere in sicurezza tutta la zona. Non si registrano, fortunatamente, feriti.


In questo articolo: