Selargius, paura nel parco di Su Planu: “Gruppi di ragazzini in scooter, ci sono i bambini”

Gruppi di giovanissimi nel parco con i motorini, “circolano tranquillamente tra i bambini”. I genitori dei piccoli denunciano, il sindaco Concu furioso: “Ho subito mandato una pattuglia dei vigili”

Su Planu – Gruppi di giovanissimi all’interno del parco con gli scooter che, segnalano i cittadini, “circolano tranquillamente tra i bambini”. Il sindaco Gigi Concu: “Non è certamente accettabile che in un parco frequentato da bambini capitino situazioni di questo tipo”. L’episodio è accaduto questa sera e diverse sono state le segnalazioni effettuate anche al primo cittadino che spiega: “Non appena ricevuta la segnalazione abbiamo provveduto a inviare una pattuglia dei vigili sul posto, insieme all’assessore al Verde Gigi Gessa, per verificare la situazione. Da ciò che ci risulta si tratta di un gruppetto di ragazzini che disattendendo alle norme del quieto vivere parcheggiano e transitano con i motorini all’interno del parco. Domenica e in tante altre occasioni, mi sono personalmente recato nel parco,  insieme al comandante, in borghese, per monitorare per alcune ore ciò che succede nel parco e in alcuni punti critici del quartiere, quali piazza Boiardo, il sagrato della chiesa e le aree verdi di via Metastasio e via Quasimodo. Non è certamente accettabile che in un parco frequentato da bambini capitino situazioni di questo tipo, ma invito tutti a pesare i termini che si utilizzano, poiché parlare di un problema di sicurezza pubblica fa ipotizzare che esista una microcriminalità organizzata, che grazie a Dio non ci risulta nel quartiere di Su Planu”.
“Personalmente”, prosegue Concu, “penso che più che di azioni repressive ci sia bisogno di una maggiore sensibilizzazione e di interventi da parte delle famiglie, ovviamente in collaborazione con gli enti pubblici dei comuni di residenza. Stiamo ultimando la fase tecnica necessaria per procedere con l’installazione dell’impianto di videosorveglianza, che sarà collegato direttamente al Comando dei vigili urbani che potranno rilevare in tempo reale tutte le situazioni critiche dei parchi e di tante altre zone del territorio comunale. Così da poter garantire un intervento rapido ed efficiente. I lavori sono già stati appaltati e aggiudicati. Preciso che durante gli orari di apertura degli uffici comunali è sempre presente una guardia giurata armata che garantisce la sicurezza degli impiegati e degli utenti del parco”.


In questo articolo: