Sassari, smarrito un coniglio. La risposta: l’avemmu già magnaddu!

Il doppio cartello in centro a Sassari…

Lo strano annuncio in centro a Sassari: smarrito un coniglio, la proprietaria lo cerca disperatamente. Ha abitudini domestiche, è stato “adottato” come tanti altri. Magari per chi lo ritrova arriverebbe anche una lauta ricompensa. Invece sul palo dove è stato sistemato l’annuncio arriva la risposta in tipico slang sassarese: “L’avemmu già magnaddu!”, con tanto di disegno ironico del coniglio finito beatamente (si fa per dire) alla cacciatora. Con poco rispetto per la padrona in ansia. 


In questo articolo: