Sassaiola a Cagliari contro due bus del Ctm, vetri sfondati e paura a Sant’Elia

Pietre, scagliate contro i finestrini di due pullman della linea 6 all’ingresso del rione. Conducenti e passeggeri impauriti, solo per fortuna non ci sono feriti: indagini a tutto campo delle Forze dell’ordine

Due sassaiole, a distanza di pochi minuti l’una dall’altra, hanno mandato in frantumi i vetri di due autobus della linea 6 del Ctm a Cagliari, nel rione di Sant’Elia. Qualcuno, approfittando dell’oscurità, ha lanciato le pietre e, in un caso, uno dei vetri è stato distrutto. Paura per i due guidatori e per i passeggeri presenti a bordo. Solo per fortuna non si registrano feriti. Non è la prima volta che nel rione popolare i pullman vengono presi di mira da qualche vandalo. In entrambi i casi, i conducenti hanno subito avvisato la centrale operativa, che ha provveduto a inviare dei mezzi sostitutivi.
“Il fatto è accaduto nella zona del Lazzaretto nel quartiere Sant’Elia, dove c’è stato un lancio di pietre che hanno filato i vetri laterali di due bus della linea 6. I mezzi sono stati prontamente sostituiti. Illesi i passeggeri e i conducenti dei bus.  Sono state avvisate le forze dell’ordine che indagheranno”, spiegano dal Ctm. “Ci stiamo attivando per trovare tutte le soluzioni possibili, concertate con la le Forze dell’ordine, per evitare il ripetersi di questi episodi”.


In questo articolo: