Sardegna, possibile ulteriore peggioramento meteo nelle prossime ore: in arrivo anche la neve

Meteo Sardegna: “Le correnti orientali, come da manuale, stanno penalizzando maggiormente la fascia orientale e i settori meridionali della nostra regione. Qui le precipitazioni proseguiranno nell’arco dell’intera giornata e potrebbero intensificarsi ulteriormente”

Sardegna, possibile ulteriore peggioramento meteo nelle prossime ore: le previsioni aggiornate dei bravissimi esperti di Meteo Sardegna. Una situazione in costante evoluzione: “Le correnti orientali, come da manuale, stanno penalizzando maggiormente la fascia orientale e i settori meridionali della nostra regione. Qui le precipitazioni proseguiranno nell’arco dell’intera giornata e potrebbero intensificarsi ulteriormente nelle prossime ore. Non escludiamo locali nubifragi, con accumuli che potrebbero raggiungere punte di 80-100 mm nelle zone maggiormente esposte. La quota neve è collocata attorno ai 1200-1400 metri, ma è destinata a salire. Gli accumuli di neve oltre i 1600 metri, quindi sulle maggiori cime dell’isola, dovrebbero essere comunque importanti.

La situazione tenderà a migliorare leggermente nella giornata di martedì, tuttavia potrebbero permanere piogge pressoché costanti in molte zone della fascia orientale. Per un miglioramento più consistente dovremo attendere metà settimana”, Aggiornamenti continui nel sito www.meteosardegna.it.


In questo articolo: