Sardegna, il Covid in picchiata: contagi e ricoveri calano ancora, altri quattro morti nell’Isola

Tornano a 14 le terapie intensive, e oggi c’è un dato fondamentale: dopo tanto tempo i guariti superano i nuovi positivi. Ma la sfida col virus non è ancora finita

Sardegna, il Covid in picchiata: contagi e ricoveri calano ancora, altri quattro morti nell’Isola. Tornano a 14 le terapie intensive, e oggi c’è un dato fondamentale: dopo tanto tempo i guariti superano i nuovi positivi. Ma la sfida col virus non è ancora finita.

In Sardegna si registrano oggi 667 ulteriori casi confermati di positività al COVID (di cui 613 diagnosticati da antigenico). Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 1945 tamponi.

I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 14 ( – 1 ).

I pazienti ricoverati in area medica sono 170 ( – 4 ).

33180 sono i casi di isolamento domiciliare ( – 792 ).

Si registrano 4 decessi: due donne di 67 e 71 anni e un uomo di 88, residenti nella Città Metropolitana di Cagliari; un uomo di 75, residente nella provincia di Nuoro.


In questo articolo: