Sanluri, nasce la nuova caserma dei carabinieri: ecco la storica posa della prima pietra

La caserma sorgerà in via Parigi in un’area di proprietà del Comune

Posa della prima pietra stamattina nel nuovo cantiere dove verrà realizzata la  nuova caserma dei carabinieri a Sanluri.  La caserma sorgerà in via Parigi in un’area di proprietà del Comune.

Erano presenti il sindaco di Sanluri Alberto Urpi, il capitano dei Carabinieri di Sanluri Giovanni Mureddu, una rappresentanza dell’ amministrazione comunale e delle forze dell’ordine, progettisti e la ditta appaltatrice dei lavori. “Un progetto partito nel 2007 – spiega Alberto Urpi – che noi abbiamo fortemente portato avanti nonostante ci siano stati dei momenti in cui abbiamo rischiato di perderlo. Un lavoro importante di grande sinergia tra amministrazione comunale, Arma e Prefettura, non potevamo rischiare di perdere un presidio e un servizio così importante per il territorio”.

Il primo lotto dei lavori è di  quasi un milione di euro. I 25 alberi attualmente presenti nell’area verranno espiantati e piantati in varie aree verdi dislocate a Sanluri.


In questo articolo: