Ristoranti all’aperto a Cagliari, via alle nuove autorizzazioni: c’è tempo sino all’8 giugno

Concessioni di suolo pubblico per il solo esercizio dell’attività di ristoro all’aperto: corsa contro il tempo dei ristoratori per avere gratis il suolo pubblico a Cagliari e potere piazzare i tavolini. Ecco le regole

Ristoranti all’aperto a Cagliari, via alle nuove autorizzazioni: c’è tempo sino all’8 giugno. Concessioni di suolo pubblico per il solo esercizio dell’attività di ristoro all’aperto: corsa contro il tempo dei ristoratori per avere gratis il suolo pubblico a Cagliari e potere piazzare i tavolini.

Per la concessione del suolo pubblico per il solo esercizio dell’attività di ristoro all’aperto, gli operatori interessati hanno tempo sino alle ore 14 di lunedì 8 giugno 2020 per presentare le domande di nuova autorizzazione, di modifica sostanziale o di ampliamento delle esistenti.

Formulate utilizzando esclusivamente la modulistica predisposta dal Servizio Suape, Mercati, Attività produttive e Turismo del Comune di Cagliari e corredate di tutta la documentazione prevista dall’avviso, le domande dovranno essere inviate esclusivamente tramite pec (posta elettronica certificata) all’indirizzo produttive@comune.cagliari.legalmail.it .

Eventuali richieste di chiarimento potranno essere inoltrare all’indirizzo email concessionisuolo@comune.cagliari.it .

L’avviso e la modulistica per fare domanda secondo il procedimento semplificato approvato dal Comune, sono consultabili e scaricabili attraverso la sezione “Documenti e dati / Bandi / Altri bandi e avvisi / Avviso pubblico per richiesta nuova concessione o ampliamento del suolo pubblico per pubblici esercizi” del portale istituzionale www.comune.cagliari.it


In questo articolo: