Riaprono al pubblico le grotte di San Giovanni a Domusnovas: uno dei gioielli più belli e visitati di tutto il Sulcis Iglesiente

Uno dei gioielli più belli e visitati di tutto il Sulcis Iglesiente, con un nuovo look, da domani potranno nuovamente essere visitate: quasi 900 metri percorribili a piedi, uno scenario mozzafiato a 360 gradi

Riaprono al pubblico le grotte di San Giovanni a Domusnovas. Uno dei gioielli più belli e visitati di tutto il Sulcis Iglesiente, con un nuovo look, da domani potranno nuovamente essere visitate: quasi 900 metri percorribili a piedi, uno scenario mozzafiato a 360 gradi. “Oggi possiamo dire di essere arrivati alla fine di un lungo cammino, guai però pensare che questo sia da considerarsi un punto d’arrivo – spiega il sindaco di Domusnovas Massimiliano Ventura – tanto ancora c’è da fare ma oggi godiamoci questo grande risultato. Finalmente il nostro grande patrimonio archeologico e carsico diventa un punto importante d’attrazione del nostro territorio e dell’intera Regione Sardegna. Un patrimonio che da oggi tutti abbiamo il dovere di custodire gelosamente imparando a viverlo diversamente come avviene in tutte le parti del mondo, una risposta allo spopolamento che può far guardare anche ai nostri giovani un futuro diverso. Un grande lavoro di squadra che ci ha visto tutti coinvolti in questo grande progetto”.
“Un obiettivo che da sabato vedrà un nuovo inizio – comunica Daniela Villasanta, assessora all’Urbanistica, Beni Culturali e Archeologici – dispiace non poterlo condividere come avremmo voluto, causa covid, ma ci sarà tempo per recuperare. Finalmente da sabato le nostre Grotte di San Giovanni riapriranno le loro porte con tante novità che mirano allo sviluppo e alla valorizzazione del territorio”.

In questo articolo: