Riapertura delle scuole, alla Corte Doglio la mostra dedicata all’Expo Idéale

Back to School con Hervé Tullet Palazzo Doglio celebra la riapertura delle scuole con il New York Times–bestselling author che ha rivoluzionato la letteratura per l’infanzia


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Dal 15 al 17 settembre, la corte di Palazzo Doglio si prepara ad ospitare il secondo evento in Italia dedicato all’Expo Idéale, un grande progetto internazionale di creazione collaborativa ideato dal genio artistico di Hervé Tullet che invita ognuno a creare una propria esposizione ideale ispirandosi allo stile dell’artista.

Una mostra aperta a tutti e due grandi atelier creativi genitori – figli saranno i protagonisti del primo fine settimana dopo la riapertura delle scuole, insieme al prezioso supporto dello staff del Museo in Erba di Lugano (Svizzera) e con la collaborazione della casa editrice Franco Cosimo Panini.

L’irresistibile spirito creativo dell’Expo Idéale travolgerà gli spazi della corte di Palazzo Doglio, colorandoli delle opere realizzate durante l’Art Academy di Hervé Tullet e dalle nuove opere che saranno realizzate il giorno dell’inaugurazione da tutti coloro che a Cagliari vorranno prendere parte ad una mostra d’arte internazionale.

L’idea di questa mostra work in progress a Cagliari nasce dall’Art Academy di Hervé Tullet realizzata quest’anno per la prima volta al Forte Village, che ha visto lo staff del Museo in Erba di Lugano protagonista del progetto in qualità di Ambassadors del “Tullet Method”. Le opere realizzate presso l’Art Academy nei mesi di luglio e agosto saranno il punto da cui partire per continuare la prima Expo Idéale realizzata in Sardegna che si unirà poi al progetto internazionale dell’artista.

Seguendo il credo dell’artista francese secondo cui “L’arte diventa tale se condivisa”, l’appuntamento a Palazzo Doglio vuole essere anche un’occasione per celebrare l’importanza di accogliere la semplicità generativa del gioco, concedendosi lo spazio per tornare bambini insieme ai propri figli. Le fotografie verranno inviate anche all’artista e all’organizzazione di Expo Idéale che pubblicherà le più belle, facendo così il giro del mondo.

Gesti, colori, fogli, colla, forme e linee saranno i principali strumenti dei due grandi atelier creativi per adulti e bambini di tutte le età tenuti dallo staff del Museo in Erba di Lugano, venerdì 15 settembre alle ore 17 e alle ore 18.30.

La mostra rimarrà aperta a tutti per l’intero fine settimana nella Corte di Palazzo Doglio.

Le prenotazioni per i due atelier creativi genitori e figli saranno aperte dal 5 settembre scrivendo a [email protected]

Il costo del singolo atelier è di 25 euro per bambino (la quota include il laboratorio, la merenda per il bambino, una grafica dedicata di Tullet e la partecipazione del genitore).
Non ci sono limiti di età né per bambini né per adulti.

Hervé Tullet, classe 1958, è uno scrittore e illustratore francese famoso in tutto il mondo, vincitore di premi tra i più importanti nell’ambito della letteratura per l’infanzia.All’origine delle opere pubblicate e dei suoi laboratori c’è l’idea di arte collaborativa: l’opera d’arte è frutto della collaborazione e dell’inclusione. Tradotto in oltre 20 lingue, è stato per più di quattro anni nella classifica dei best seller del New York Times. Il metodo Tullet prevede che il potere della creazione non risiede nell’estetica, ma nel processo creativo, in cui il passaggio dall’idea all’azione genera vere e proprie sorprese per gli occhi.

 Il team del Museo in Erba di Lugano è “Ambassador” di Hervé Tullet per la formazione e esperienze condivise insieme. Ha realizzato, dal 2019 ad oggi, numerosi laboratori basati sul metodo Tullet, una grande Expo Idéale a Lugano e collaborato con Hervé Tullet per la formazione del personale e creazione dell’Expo Idéale al Festival Tanween a Ithra in Arabia Saudita prima del progetto in Sardegna nel 2023.

 


In questo articolo: