Quartu, domani l’ultimo saluto a Federico e Thomas: “Tutta la Sardegna al cospetto di queste giovani anime”

Domani nella parrocchia di San Luca, alle 15, si svolgeranno le esequie di Federico, il triste e straziante rito per i familiari e i tanti amici del giovane. L’intera città è in lutto


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Quartu Sant’Elena – L’ultimo saluto a Federico e Thomas, morti ieri a 19 anni nello scontro frontale in via Vesalio: domani i funerali di Federico Cubeddu. Una città in lutto che si stringe all’immenso dolore delle famiglie dei ragazzi deceduti a bordo di una Peugeot 207 dopo essersi scontrati con una Maserati. Per Thomas la morte è avvenuta sul colpo, Federico invece è spirato poco dopo il suo ricovero presso l’ospedale Brotzu. Domani nella parrocchia di San Luca, alle 15, si svolgeranno le esequie di Federico, il triste e straziante rito per i familiari e i tanti amici del giovane, ex studente del Levi, che si trovava nel sedile anteriore accanto a Frau, che guidava il mezzo, nel momento dello scontro. Tanti i commenti e i messaggi che da ieri sono rivolti ai ragazzi. Ora c’è spazio solo per il grave dolore, “portiamo lutto a queste famiglie, tutta Quartu Sant’Elena e la Sardegna siano al cospetto di queste giovani anime” ha espresso una cittadina.


In questo articolo: