Quartu, clamoroso furto alla pizzeria Antares: “Straniero in fuga con 400 euro”

È entrato nella pizzeria di via Marconi, ha afferrato una borsa ed è fuggito. La rabbia del titolare Alessandro Spiga: “Ci mancava solo questa, già sto guadagnando poco per colpa della zona rossa: per fortuna ho le telecamere, i carabinieri hanno i filmati”

Alessandro Spiga, proprietario della pizzeria di via Marconi, a Radio Casteddu spiega: “Oggi verso le 12:30 io ero abbassato all’interno del locale sistemando la legna dalle parti del forno, questo è entrato, ha fatto un paio di giri nella sala e ha visto la borsa che era a fianco alla vetrina, alla porta della pizzeria, e ha approfittato del fatto che io fossi abbassato per 2-3 minuti. Ha preso la borsa ed è andato via. Io me ne sono accorto un’ora e mezzo dopo, ossia quando sono andato a prendere la borsa e non l’ho trovata. Dalle telecamere ho visto tutto e ho fatto la denuncia: ho portato le registrazioni in caserma. Io ero solo in quel momento e dalle registrazioni si vede che lui sta passando di fronte alla porta dritto sul marciapiede, poi gira, entra nel locale e lui ha approfittato, secondo me, del fatto che sentiva il rumore della legna e vedeva la mia schiena ed era sicuro che io fossi impegnato”.
Risentite qui l’intervista a Alessandro Spiga del direttore Jacopo Norfo e di Paolo Rapeanu
e scaricate gratuitamente l’APP di RADIO CASTEDDU