Quartu, 500mila euro per il ripristino dei marciapiedi a Quartello

500 mila euro per il ripristino dei marciapiedi del Quartello sono stati stanziati dall’amministrazione comunale, con riferimento in particolare alle vie Andorra e Italia, dove le radici delle piante hanno creato dislivelli nei camminamenti pedonali.

500 mila euro per il ripristino dei marciapiedi del Quartello sono stati stanziati dall’amministrazione comunale, con riferimento in particolare alle vie Andorra e Italia, dove le radici delle piante hanno creato dislivelli nei camminamenti pedonali. L’incarico della progettazione è già stato affidato. Il punto della situazione sul quartiere di Quartu Sant’Elena lo espone il sindaco Stefano Delunas: “Quartello è un quartiere nato e sviluppatosi di recente, ancora migliorabile, ma già ora, nonostante le lamentele di alcune persone che non disdegnano apparire pubblicamente, molto apprezzato. Penso ad esempio ai giardini pubblici, nei quali si è fatto un lavoro esemplare per salvare le palme dal punteruolo rosso. Un intervento costante che ci ha permesso di diventare esempio virtuoso nella lotta all’insetto, come riconosciuto anche dalla Città Metropolitana.
Non mi risultano problemi legati alla viabilità. Anche in questo caso si tratta più che altro della preoccupazione di una stretta cerchia di residenti che non vuole la movimentazione di auto a seguito della prossima apertura di un supermercato che tuttavia, come riconosciuto dal Tribunale, ha le carte in regola per lavorare in quell’area”.


In questo articolo: