Portoscuso piange Mariella Maggio Slavik: la prof di Inglese stroncata da un malore fatale in spiaggia

LA TRAGEDIA IN SPIAGGIA A PORTOSCUSO- Tanti i suoi ex alunni che, appresa la notizia, hanno ricordato la professoressa, ringraziandola per il lavoro svolto con molta professionalità a scuola

Portoscuso piange Mariella Maggio Slavik: la prof di Inglese stroncata da un malore fatale in spiaggia. Era una professoressa di inglese delle scuole medie in pensione, stimata e conosciutissima. Abitava in una villetta vicino a Portopaglietto. Dalle prime informazioni, intorno alle ore 17, mentre faceva il bagno, ha accusato un malore. Immediatamente sono stati allertati i soccorsi. È arrivato anche l’elisoccorso ma ogni tentativo di rianimarla è stato vano. Tanti i suoi ex alunni che, appresa la notizia, hanno ricordato la professoressa, ringraziandola per il lavoro svolto con molta professionalità a scuola. Anche Portoscuso Insieme ricorda Maggio Slavik. “Riposi in pace professoressa, grazie anche per il suo grande impegno a favore di tanti ragazzi”. La donna aveva intorno ai 75 anni.


In questo articolo: