Poetto, riapre il Bay Watch dopo l’incendio: verrà assunto un bagnino

Riapre lo stabilimento balneare che fu incendiato nello scorso inverno, scatta la corsa per l’assunzione di un bagnino

Riaprirà ufficialmente domani (lunedì 20 luglio), lo stabilimento balneare Baywatch Beach nel litorale di Quartu, andato in fumo nel dicembre 2014 con un fragoroso incendio. Allora ci fu chi parlò di atto intimidatorio ma “per i vigili del fuoco si trattò di un corto circuito,  anche se è vero, abbiamo sempre sospettato che le fiamme divampate la notte tra il 21 e il 22 dicembre scorso nella cucina del locale, fossero un antipaticissimo regalo natalizio”. 

Ad affermarlo oggi, mentre lavora al rifacimento dello stabilimento balneare sotto il sole cocente è Giuseppe Cuboni, 40 anni, cagliaritano. Dal 2001 gestisce questa attività. “E da domani – prosegue – mentre da un lato manderemo avanti i lavori di rifacimento del chiosco, riapriremo lo stabilimento balneare a due passi dal bagnasciuga, offrendo lettini e ombrelloni a prezzi modicissimi”. Non solo: “abbiamo la necessità di assumere per qualche mese un bagnino”. Per informazioni è possibile rivolgersi direttamente al Baywatch Beach, nel litorale di Quartu. Da domani proiettato verso una nuova stagione  lavorativa. 

 Marcello Polastri 

https://m.facebook.com/MarcelloPolastri


In questo articolo: