Pirri in festa per i 100 anni di nonna Laura

Festeggia oggi la nonnina di Pirri i suoi cento anni

Altra centenaria in Sardegna, oggi a spegnere le cento candeline è Laura Todde, nata proprio cento anni fa a Seui, vedova di Giuseppe Ghiani. Nonna Laura (così la chiamano tutti) si trasferì da Seui a Cagliari negli anni ‘50, con il consorte Giuseppe hanno cresciuto ben dieci figli, sei maschi e quattro femmine, oggi può contare su sedici nipoti e sei pronipoti a cui ama raccontare la vita semplice, colma di sacrifici ma anche piena di soddisfazioni.

Oggi tutta la famiglia si stringe intorno a lei, nella casa di Pirri dove abita da quasi settant’anni e dove Nonna Laura ha avuto modo di trasmettere a tutta la famiglia la passione per la cucina con gli immancabili “culurgiones” ogliastrini. Sino a pochi anni fa si dedicava all’orto di casa e non rinunciava ad allevare conigli e galline, un amore spontaneo per le cose semplici e genuine.

Il suo segreto per la longevità? Un buon bicchiere di vino a pasto, che non deve mai mancare e poiuna dieta variegata in cui non deve mancare nulla. Nonna Laura trascorre il suo tempo guardando la TV di cui segue in particolare i giochi a quiz, in passato lavorava a maglia e realizzava le classiche calze di lana per tutti i nipoti. Il suo sogno? Tornare a Seui, nella casa dove a trascorso l’infanzia e dove affondano le radici di una longevità che oggi può condividere con tutti i famigliari.

Da Casteddu Online auguroni a Nonna Laura per questo secolo di vita vissuta.


In questo articolo: