Partito a Cagliari il Job Day 2016 per il turismo

Anche il sottosegretario Lotti al convegno di apertura

“È un bel colpo d’occhio vedere tante ragazze e tanti ragazzi qui oggi, per scoprire le opportunità di impiego che offre un settore trainante per la Sardegna come il turismo”. Lo ha detto l’assessore del Lavoro Virginia Mura, nel suo intervento di stamattina al convegno, dedicato appunto al lavoro nel settore turistico, ospitato all’interno del Job Day in corso oggi e domani alla Fiera di Cagliari. “È un’occasione importante – ha aggiunto Mura – anche per le possibilità di formazione di tanti giovani che possono acquisire, in questa due giorni, competenze utili per essere più efficaci nella ricerca del posto di lavoro. Sottolineando l’impegno di tutta la Giunta rispetto a questo settore – ha concluso l’assessore del Lavoro – ho anche il piacere di annunciare che proprio ieri è stato pubblicato dal mio assessorato il preavviso ‘Più turismo, Più lavoro’, che era particolarmente atteso dagli operatori che lavorano nel turismo”.

 “Ripartiamo dal lavoro, punto nodale del piano strategico di sviluppo turistico in Sardegna, definito dal mio assessorato”, ha detto l’assessore del Turismo Francesco Morandi. “Due sono gli aspetti fondamentali. L’occupazione: il turismo è uno dei comparti nell’Isola che cresce costantemente. La qualificazione: il mercato richiede competenze e professionalità. Una statistica riportata da uno studio realizzato negli Usa – ha aggiunto l’esponente della Giunta – rivela che ogni 33 turisti sul territorio si genera un posto di lavoro: motivazione ulteriore per accrescere il volume dei flussi in entrata in Sardegna, che nelle ultime due annate hanno fatto registrare un’impennata sostanziale: +10% di presenze turistiche nel 2015 rispetto al 2014 e +8% del 2014 rispetto al 2013”.

Al dibattito, aperto dai saluti del sindaco di Cagliari Massimo Zedda e moderato dal giuslavorista Romano Benini, oltre ai due esponenti della Giunta regionale sono intervenuti il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Luca Lotti che ha espresso grande apprezzamento per l’iniziativa della Regione, il presidente della II commissione del Consiglio regionale Gavino Manca, il presidente dell’Anpal (Agenzia Nazionale Politiche attive del Lavoro) Maurizio Del Conte.