Nuraminis, il sindaco: “Comunicazioni imprecise sul numero dei contagi”

Il sindaco Stefano Anni: “Spero vivamente che il passaggio a zona arancione non sia una decisione frutto di dati imprecisi perché si sta giocando con la sopravvivenza di molte partite Iva”. 

Nuraminis – I casi covid-19 in paese sono 4 ma nelle comunicazioni ufficiali l’elenco è di 33 positivi in cui sono presenti persone decedute due mesi fa e altre negativizzate da tre mesi. 
Il sindaco Stefano Anni: “Spero vivamente che il passaggio a zona arancione non sia una decisione frutto di dati imprecisi perché si sta giocando con la sopravvivenza di molte partite Iva”. 
Con un comunicato nella pagina istituzionale del comune il sindaco spiega: “Non sono solito polemizzare sui numeri ma da diversi mesi riceviamo comunicazioni imprecise dagli enti deputati alla rilevazione dei contagi. Nelle comunicazioni ufficiali abbiamo un elenco di 33 positivi in cui sono presenti persone decedute due mesi fa e altre negativizzate da tre mesi. Su 33 nominativi presenti, i positivi effettivi sono 4.
Spero vivamente che il passaggio a zona arancione non sia una decisione frutto di dati imprecisi perché si sta giocando con la sopravvivenza di molte partite Iva”.


In questo articolo: