Nuova rassegna culturale a Pula: nascono i “Parchi Letterari”

Gli eventi in programma sono cinque e si svolgeranno presso il Parco Nostra Signora di Fatima – Su Rondó e nel Parco delle Storie – Guventu. Primo appuntamento mercoledì 25 agosto

La cultura immersa nel verde, la manifestazione ha l’intento di di coniugare spazi verdi presenti nel contesto urbano e iniziative di carattere culturale che spaziano dalla letteratura, alla musica, all’arte. All’interno della manifestazione, ideata dall’assessorato alla cultura guidato da Massimiliano Zucca in collaborazione con l’Accademia d’Arte di Cagliari, sono previsti laboratori interattivi, tavole rotonde a tema, con la partecipazione di diversi autori, omaggi musicali ed eventi scenico letterari, anch’essi espressi in musica e parole.
“La rassegna Parchi Letterari” afferma l’assessore Zucca “nasce con l’intento di valorizzare gli spazi verdi presenti nel nostro territorio attraverso iniziative letterarie e musicali, (iniziative culturali in genere), più strutturate e ammiccanti rispetto alla semplice presentazione di una singola opera e autore”.
Gli eventi in programma sono cinque e si svolgeranno presso il Parco Nostra Signora di Fatima – Su Rondó e nel Parco delle Storie – Guventu. Primo appuntamento mercoledì 25 agosto alle ore 19.30 presso il Parco Nostra Signora di Fatima con “Il naso di Cirano.
Per partecipare sarà richiesta l’esibizione del Green Pass.


In questo articolo: