Non accetta che la figlia sia gay e minaccia di sfregiarla con l’acido

Non accetta che la figlia sia gay e minaccia di sfregiarla con l’acido: storia di un’assurda vicenda italiana quella accaduta a Noto, in provincia di Siracusa. La ragazza avrebbe spiegato alla mamma di avere una relazione con una donna ormai da 5 anni, la reazione è stata la violenza: soprattutto le minacce, con una scenata davanti al posto di lavoro che sarebbe costata anche il posto alla figlia. La ragazza ha deciso di denunciare tutto ai carabinieri, ora la mamma è accusata di stalking ed è stata diffidata di avvicinarsi alla figlia.


In questo articolo: