Nasce a Cagliari l’associazione dei commercianti “Piazza Garibaldi e d’Intorni”

L’obiettivo del presidente Mosè Corso storico pizzaiolo di Piazza Garibaldi è “riportare questo gioiello appena riqualificato all’antico splendore e meta dello shopping commerciale cagliaritano perduto negli anni”. Iscrizioni aperte, ecco come aderire

Nasce a Cagliari l’associazione dei commercianti Piazza Garibaldi e D’Intorni, con l’obiettivo di dare “una nuova opportunità di sviluppo e cooperazione per superare  il periodo della crisi economica che sta attanagliando le nostre attività commerciali”.

Avrà la sua sede nell’omonima piazza. Il presidente Mosè Corso, storico pizzaiolo della piazza, comunica l’apertura delle iscrizioni alla nuova associazione, aperta a tutti i commercianti del quartiere di Piazza Garibaldi e D’Intorni.

“Da tempo abbiamo sentito l’esigenza di unirci in gruppo per trovare soluzioni efficaci a problemi comuni- spiega in una nota-. La crisi economica, che così duramente ha colpito le nostre attività, ha fornito lo stimolo necessario per affrontare il problema della cooperazione in modo più serio e calcolato, anche superando l’ormai consolidato sistema dei comitati. E’ venuta, così, l’idea di organizzarsi in una struttura che fosse più duratura nel tempo, più vincolante per gli associati; un ente che si dimostrasse, agli occhi degli enti pubblici, più autonoma e autorevole rispetto alle altre forme di associazionismo; una organizzazione che avesse un sistema di finanziamento e gestione amministrativa trasparente e predeterminato: l’associazione, appunto”.

Dopo lunghi mesi di preparazione,  lo scorso 9 febbraio è nata l’Associazione , a opera di quattro commercianti della Piazza Garibaldi.

“Da oggi speriamo di coinvolgere il più  numero possibile dei commercianti presenti nella zona, ma è destinato ad aumentare negli anni a venire, poiché la sua naturale vocazione è quella di raccogliere tutta la classe commerciale  del quartiere con l’obiettivo primo di rilanciare, a ogni livello, l’economia e il patrimonio storico-culturale della Piazza Garibaldi – aggiunge.

“A breve comunicheremo le nostre intenzioni di sviluppo,cooperazione, in programma una serie di iniziative culturali, sociali e commerciali, ad incominciare da una serie di eventi in programma cercando il coinvolgimento di tutta la città per scoprire il nuovo gioiello dello shopping della città di Cagliari, appena riqualificata e restaurata, per riportare la Piazza Garibaldi all’antico splendore e meta dello shopping commerciale cagliaritano perduto negli anni”.

 

Contatto e-mail:[email protected]