Monserrato, tutti in fila per lo screening cardiologico gratuito

Tutti in fila per lo screening cardiologico gratuito: quaranta cittadini hanno potuto usufruire delle prestazioni mediche.

Tutti in fila per lo screening cardiologico gratuito: quaranta cittadini hanno potuto usufruire delle prestazioni mediche, “il massimo per una giornata, un ottimo risultato” spiega il sindaco Tomaso Locci.

Prossimamente non sono escluse ulteriori iniziative a favore della salute delle persone.
Nonostante il freddo intenso, l’ambulatorio mobile della Croce Rossa domenica mattina ha operato a pieno ritmo in via San Lorenzo dove, dalle 9 alle 15, sono stati effettuati esami specifici per constatare la salute del cuore.
In tempi in cui curarsi o effettuare una visita specialistica è diventato sempre più difficile, il Comune ha sposato, anche quest’anno, l’iniziativa “Diritto alla salute una rete che ti aiuta”. “Continua la nostra collaborazione con la Croce Rossa Italiana – ha comunicato il sindaco Tomaso Locci – ringraziamo la presidentessa Fernanda Loche per la giornata di prevenzione alle patologie cardiovascolari con un ambulatorio mobile. Questa si aggiunge a tutte quelle importanti attività che stiamo mettendo in campo per la tutela e la prevenzione delle patologie dei nostri cittadini e in forma del tutto gratuita. 
“Siamo particolarmente sensibili allo svolgimento di screening come questo – ha spiegato l’assessore alle Politiche Sociali Claudia Lerz – e ci auguriamo di ripeterlo e di promuoverne degli altri. Siamo sempre disponibili a patrocinare questa tipologia di iniziative perché consideriamo fondamentale la prevenzione”.


In questo articolo: