Monserrato, l’ira dei residenti: “Vico Primo Stazio è diventato il bagno dei cani”

Un via e vai a tutte le ore del giorno e della notte di quattro zampe accompagnati dal loro padrone

Protestano gli abitanti: Vico Primo Stazio a Monserrato “è diventato il bagno dei cani”.  Un via e vai a tutte le ore del giorno e della notte di quattro zampe che, accompagnati dal loro padrone per la quotidiana passeggiata per le vie del centro, al primo angolo o cespuglio disponibile, alzano quella posteriore per espletare il bisogno fisiologico. Un problema non indifferente considerati anche gli stretti spazi del vicolo, dove il forte odore, alcune volte, sarebbe insopportabile.
Un fenomeno al quale il comune, molto sensibile a tal proposito, da tempo cerca di porre rimedio con varie azioni promosse anche per educare i numerosi proprietari di animali da affezione presenti nel territorio, la maggior parte dei quali rispettano le norme con grande senso civico, mentre altri, purtroppo, continuano a trasgredire le basilari nozioni di convivenza reciproca.


In questo articolo: