Mondo Convenienza, il caso in Parlamento: “Assurdo sostituire i lavoratori milanesi con quelli sardi”

 “Sarebbe gravissimo avere la conferma che il gruppo Mondo Convenienza sta ponendo in atto dei comportamenti antisindacali: per fare chiarezza su quanto viene riferito accadere tra Cagliari e Milano lunedì presenterò un’interrogazione urgente in commissione Lavoro”. Lo annuncia la presidente della commissione Lavoro della Camera Romina Mura

“Sarebbe gravissimo avere la conferma che il gruppo Mondo Convenienza sta ponendo in atto dei comportamenti antisindacali: per fare chiarezza su quanto viene riferito accadere tra Cagliari e Milano lunedì presenterò un’interrogazione urgente in commissione Lavoro”. Lo annuncia la presidente della commissione Lavoro della Camera Romina Mura, facendo seguito alla diffida inviata dalla Filt Cgil di Cagliari al gruppo Mondo Convenienza, che intenderebbe sostituire con quelli sardi i lavoratori in sciopero a San Giuliano Milanese.
“Questo è il momento in cui è necessaria la massima vigilanza – aggiunge Mura – sul rispetto scrupoloso dei diritti dei lavoratori perché la crisi li rende particolarmente esposti a situazioni di debolezza e a pressioni. E’ quindi importante che comportamenti anomali o gestioni irregolari di legittime vertenze sindacali siano tempestivamente segnalati ed eventualmente – conclude – ricondotti negli argini della correttezza e del rispetto delle regole”.


In questo articolo: