Migranti, l’Sos: “Disperso barcone da 74 ore con 45 persone a bordo”

Un allarme è stato lanciato da Alarm Phone, la linea telefonica diretta per i migranti nel Mediterraneo

Da domenica non c’è più traccia di un barcone con a bordo 45 migranti. L’allerta arriva da Alarm Phone, la piattaforma che offre assistenza ai migranti in mare. I volontari della Ong affermano di aver ricevuto una chiamata da un barcone con a bordo uomini, donne e bambini che si trovava al largo della Libia. Un pescatore aveva detto all’organizzazione di aver avvistato la barca in pericolo, con il motore in avaria tra le onde altissime. Le autorità libiche risultavano irraggiungibili. «Abbiamo parlato con la guardia costiera, l’autorità in Libia, le organizzazioni internazionali e con il nostro testimone, scrive ora Alarm Phone, nessuno sa cosa sia successo a questa barca. Temiamo il peggio, ma speriamo che in qualche modo siano salvi». Speriamo, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”,di poter festeggiare l’inizio dell’anno con la buona notizia che queste persone sono state soccorse o che sono arrivate sulle coste UE.


In questo articolo: