Maltrattamenti in famiglia, lesioni e stalking: arrestato un giovane di Carbonia

Maltrattamenti in famiglia, lesioni e stalking: arrestato un giovane di Carbonia

Un giovane originario di Carbonia, Nicolò Loi, 25 anni, è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, lesioni e stalking nei confronti della madre e della sorella.

Il giovane è stato sorpreso nell’atto di aggredire verbalmente con gravi minacce le due donne, ospiti in casa di un conoscente in corso Iglesias.

Per costringerle ad uscire, Loi ha danneggiato parte della recinzione e del cancello dell’abitazione e si è poi scagliato contro l’uomo che stava ospitando la madre e la sorella. I carabinieri hanno raccolto gravi indizi di colpevolezza a carico del giovane: atti vessatori, continue minacce e violenze fisiche, tanto da costringere le due a rivolgersi a cure mediche.

Oggi il processo per direttissima.