Mafiosi spaccaossa con il reddito di cittadinanza

Un’operazione contro il mandamento mafioso di Brancaccio ha portato alla luce gli interessi di Cosa nostra non solo nello spaccio e nelle estorsioni, ma anche nel lucroso giro dei falsi incidenti

Percepivano anche il reddito di cittadinanza, cinque dei nove fermati dalla Squadra Mobile di Palermo, nell’ambito dell’operazione antimafia che ha fatto luce anche su su sistema di truffe alle assicurazioni con il sistema degli ‘spaccaossa’. Tra i fermati ci sono i vertici di importanti famiglie mafiose.

Continua a leggere su https://www.agi.it/cronaca/mafia_reddito_cittadinanza_spaccaossa-6580970/news/2019-11-19/


In questo articolo: