Lonardo: “Mazzoleni ha agevolato il Cagliari, gara col Benevento da ripetere”

Dopo aver annunciato un’interrogazione a Draghi sul rigore negato al Benevento contro i rossoblù, la senatrice, moglie di Mastella, sindaco della cittadina campana, accusa l’arbitro al Var e chiede di rigiocare la sfida

Ripetere la partita Benevento-Cagliari. Non si placano le polemiche dopo la vittoria del Cagliari in Campania. La senatrice Sandra Lonardo, moglie del sindaco di Benevento Mastella, che ha già annunciato un interrogazione a palazzo Madama sul calcio di rigore concesso e poi ritirato dall’arbitro dopo la segnalazione del Var, oggi, nel corso della trasmissione radiofonica ‘Punto Nuovo Sport Show’, in onda su Radio Punto Nuovo, ha chiesto la ripetizione della partita.

“Benevento-Cagliari sarà portata in Parlamento, ritengo che sia una cosa sconveniente quanto successo”, ha dichiarato la Lonardo, “il presidente Vigorito ha tutta la mia solidarietà e non solo, ma di tutti gli amanti del calcio, non solo tifosi del Benevento… Mazzoleni ha agevolato il Cagliari due volte, con Napoli e Benevento: è allucinante, una vergogna e lo grido ad alta voce come il presidente Vigorito. Mercoledì sarà presentato ufficialmente il caso al presidente Draghi ed alla sottosegretaria Vezzali. È una cosa scandalosa”, aggiunge, “stiamo mettendo a rischio la sopravvivenza di una società di Serie A. Un’altra cosa che mi fa pensar male è che, per la prima volta nella storia, avremmo potuto avere tre campane in Serie A e ciò avrebbe creato un ritorno economico non indifferente…so per certo che Vigorito – e quanti presidenti come lui – parlano a ragion veduta, ci mettono i soldi e la faccia, bisogna avere rispetto. Non sono una seguitrice accanita del calcio, ma bisogna rivedere proprio le norme a questo punto: quel gol poteva valere la salvezza del Benevento. Indagini sulle parole di Vigorito della Procura? Un presidente come lui merita rispetto. Non si permettessero neanche. Per noi Vigorito rappresenta la speranza, quando mai ci saremmo immaginati di andare in Serie A. Grazie a lui è diventato realtà, pertanto lo difendiamo in tutti i luoghi. Faccio un appello affinché si scuotano gli animi di tutti, che la FIGC faccia certe dichiarazioni e scelte vuol dire che Vigorito ha colto nel segno. Non so cosa succederà da mercoledì, col Governo Conte e col Governo Draghi sono arrivate sempre troppe poche risposte. Questa volta ci sono due indizi sul banco: Mazzoleni che favorisce il Cagliari per due partite consecutive. Chiederei, per concludere, di ripetere la gara: metterebbe a tacere tutti, è un’offesa ad un territorio e non lo meritiamo”.


In questo articolo: