Lavoro, buone notizie: contratti Cesil prorogati, ammortizzatori ok

La Regione comunica due passi avanti sulfronte dell’occupazione in Sardegna


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

  I contratti dei lavoratori CSL e CESIL, già stipulati con l’Agenzia regionale per il lavoro, avranno termine il 30 settembre 2014.

Lo comunica l’assessore Mariano Contu, a seguito dell’approvazione della legge 40 (articolo 10, comma1), approvata lo scorso 30 dicembre, che ha modificato il termine del rapporto di lavoro a tempo determinato del personale dei servizi per l’impiego. “Si invitano pertanto le amministrazioni pubbliche – ha affermato l’esponente dell’esecutivo – a dare continuità ai servizi fino tutto settembre 2014”.

Le amministrazioni pubbliche che si avvalgono di lavoratori “in ammortizzatori sociali” possono invece far proseguire i servizi attualmente svolti, senza soluzione di continuità, fino al 30giugno 2014. Lo comunica l’assessore regionale del Lavoro, Mariano Contu. “Tale attività – ha precisato l’esponente dell’esecutivo – dovrà proseguire nel rispetto degli accordi sottoscritti con l’assessorato regionale del Lavoro, e delle eventuali modifiche che saranno apportate dalla normativa nazionale”