L’appello disperato di Dj Fanny: “Sono nuovamente senza medicine, rischio di morire”

Il 31enne sardo malato di Sla lancia un sos di fuoco: “Che cosa sta combinando l’Ats Sardegna? È l’ultimo avvertimento, poi mi rivolgo al tribunale dei malati”. CONDIVIDIAMO TUTTI questo disperato appello!

Un appello disperato e “condito” da qualche parolaccia che però, vista l’emergenza, potrebbe passare tranquillamente in secondo piano. Andrea Turnu – per tutti Dj Fanny – 31enne sardo malato di Sla da ormai sei anni, è molto preoccupato: “Sono nuovamente senza il materiale medico per restare in vita. Dico a voi, dirigenti dell’Ats, cosa avete in testa? Prendete al mese quanto noi malati prendiamo in un anno”, scrive Dj Fanny. “Questo è l’ultimo avvertimento, poi mi affiderò al tribunale dei malati”. Il 31enne chiede, attraverso la sua pagina fan di Facebook seguita da oltre centoventimila persone, la massima condivisione del suo appello-sos.

La settimana scorsa Andrea Turnu ha partecipato a un incontro in una scuola di Guspini: “Per l’occasione i ragazzi hanno raccolto 800 euro per la ricerca contro la Sla. Grazie mille ragazzi, siete la nostra speranza!”, così Dj Fanny. Che ora spera, in tempi molto rapidi, che anche il mondo della sanità regionale faccia qualcosa.


In questo articolo: