La vacanza finisce in tragedia, Davide Luna muore nello schianto in moto sulla Ss 130

Il 19enne di Messina, in sella ad una moto, è finito contro il guard rail. Era in vacanza nell’Isola con un amico, ricoverato all’ospedale in gravi condizioni

Una vacanza che finisce in tragedia. Davide Luna, diciannove anni, di Messina, si trovava in vacanza nell’Isola. È lui la vittima del terribile schianto avvenuto, verso mezzanotte, sulla Ss 130 a Elmas. Lo scooter che stava guidando è andato a sbattere violentemente contro il guard rail: in sella c’era anche un altro giovane, di un anno più grande, che è stato subito trasportato all’ospedale Santissima Trinità. Arrivato in gravi condizioni, è stato sottoposto a un intervento chirurgico. Nulla da fare, invece, per Davide Luna. Quando i soccorritori del 118 sono arrivati, l’hanno caricato a bordo dell’ambulanza, viaggiando a sirene spiegate verso il Brotzu. Il giovane turista è morto poco dopo, troppo gravi le ferite riportate nell’impatto.

 

Sul luogo della tragedia sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Sant’Avendrace. Davide Luna, nella vita, faceva lo studente. Una vita, l’ennesima, che si spezza sulle strade dell’Isola.