La Sinistra: cittadinanza onoraria ai bimbi stranieri nati a Cagliari

Il consigliere Enrico Lobina presenta una proposta al consiglio comunale: cittadinanza onoraria a tutti i bambini stranieri nati a Cagliarie un monumento in città per i morti di Lampedusa


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Cittadinanza onoraria a tutti i bambini nati a Cagliari, abolizione del reato di clandestinità, e un monumento dedicato ai 20 mila persone morte nel Mediterraneo, magari vicino al mare. Questo il contenuto della proposta del consigliere di Federazione della Sinistra, Enrico Lobina, che verrà discussa nelle prossime settimane in conferenza dei capigruppo. Il tema è “Mediterraneo, pace e immigrazione”, e fa riferimento ai profughi morti durante i tanti viaggi della speranza, esattamente 20 mila vittime dal 1991 ad oggi. “Si tratta – spiega Lobina – di decidere se vogliamo affrontare il tema, o se vogliamo fare un minuto di silenzio ogni tanto, in consiglio, e poi lasciare che tutto continui come prima”.

 

“La tragedia avvenuta a Lampedusa – si legge nella proposta – non è un caso isolato. Si tratta di un problema strutturale, che può essere risolto per legge. E la capitale della Sardegna può esercitare a Roma una forte azione politica. Il Comune di Cagliari potrebbe dare la cittadinanza onoraria a tutti i bambini nati a Cagliari, nonché chiedere formalmente l’abolizione del reato di clandestinità. Credo che, infine, potremmo chiedere ad un artista di pensare un monumento dedicato ai 20 mila esseri umani morti nel Mediterraneo, da installare in vicinanza al mare. Non sono convinto che la povertà dell’Africa può essere risolta dall’abolizione del reato di clandestinità. Non credo, neanche, che l’imperialismo ed il neocolonialismo, che portano guerra e povertà, si possano risolvere con l’abolizione del reato di clandestinità, o con il rafforzamento delle attività di cooperazione. Credo però che sarebbe ipocrita, e complice, fare ogni tanto un minuto di silenzio per degli esseri umani che muoiono nel Mediterraneo, e poi continuare tutto come prima”. Link della proposta: http://www.enricolobina.org/wp/2013/11/01/mediterraneo-pace-e-immigrazione-per-unazione-del-comune-di-cagliari/.