La festa dei palloncini in mare a Villasimius e Baccu Mandara: “Vergogna, fermate lo scempio che inquina”

La festa dei palloncini in mare a Villasimius e Baccu Mandara: esplode la polemica. Da una parte la gioia dei più piccoli, per quei palloncini colorati in aria sulle spiagge nel weekend di ferragosto. . Dall’altra la rabbia di chi dice che non sono affatto biodegradabili, e che l’uomo continua a inquinare con le sue stesse feste

La festa dei palloncini in mare a Villasimius e Baccu Mandara: esplode la polemica. Da una parte la gioia dei più piccoli, per quei palloncini colorati in aria sulle spiagge nel weekend di ferragosto. . Dall’altra la rabbia di chi dice che non sono affatto biodegradabili, e che l’uomo continua a inquinare con le sue stesse feste. Le Guardie Ambientali Sardegna non hanno dubbi: “Ci segnalano un’altra esplosione di palloncini colorati sul cielo di baccu Mandara fatti volare poco fa dalla spiaggia! VERGOGNA
Fermate questo scempio! Non fatevi imbambolare con la storia “sono biodegradabili” perché impiegano ugualmente molto tempo a decomporsi sempre se realmente è così! Nel frattempo continuiamo a riempire il mare di queste plastiche incuranti delle conseguenze solo per uno stupido effetto scenico”. Le Guardie Ambientali aggiungono: “Ecco cosa vorremo far capire a tutti quei signori e signore che questo pomeriggio hanno fatto volare in aria verso il mare quella quantità enorme di palloncini! Guardate bene queste immagini prese dal web così vi renderete conto a cosa avete contribuito!
Allo stesso tempo ci rivolgiamo alla struttura che ha organizzato questo tipo di festeggiamento sulla spiaggia principale di Villasimius! usate altri metodi per intrattenere i vostri ospiti! I palloncini sono fatti di un materiale non biodegradabile e avete contribuito con questo gesto a inquinare e a uccidere il nostro mare”.


In questo articolo: