Italia, zone bianche a rischio per la variante Delta: in Sardegna è già dominante e aumentano contagi e ricoveri

Speranza convoca una cabina di regia, allarmano in diverse Regioni gli aumenti dei contagi e si ripensa alle zone gialle: saranno decisivi i prossimi giorni, oggi in Sardegna un tasso di positività vicino al 3 per cento con oltre la metà dei casi nel Cagliaritano

Italia, zone bianche a rischio per la variante Delta: in Sardegna è già dominante e aumentano contagi e ricoveri. Speranza convoca una cabina di regia, allarmano in diverse Regioni gli aumenti dei contagi e si ripensa alle zone gialle: saranno decisivi i prossimi giorni, oggi in Sardegna un tasso di positività vicino al 3 per cento con oltre la metà dei casi nel Cagliaritano. “Tanto che – valutati i trend secondo alcuni modelli matematici – si comincia a parlare addirittura di zone bianche a rischio per alcune regioni che rischierebbero nelle prossime settimane il passaggio in zona gialla (ricordiamo che tutta l’Italia è zona bianca dal 28 giugno scorso). E si teme che a fine agosto i contagi potrebbero salire in un range tra gli 8 e gli 11mila”, riporta il nostro giornale partner Quotidiano.net. In Sardegna la variante Delta è già dominante al 66,7 per cento, mentre in campo nazionale quella inglese ha ancora una maggiore incidenza.

Virus in Sardegna, la variante Delta fa aumentare contagi e ricoveri: 52 contagi su pochi tamponi, 31 nel Cagliaritano. Per fortuna nessun decesso, due ricoveri in più in area medica: ma su appena 1775 tamponi i contagiati sono 52, sale di colpo il tasso di positività quasi al tre per cento in un’Isola che appena un anno fa senza i vaccini era quasi Covid free. Effetto della variante Delta, i nuovi positivi sono oltre sei volte i guariti nelle ultime 24 ore. Ma con la stagione turistica avviata e milioni di presenze in arrivo con pochi controlli, il rischio di una nuova ondata esiste tanto che il ministro Speranza ha convocato una nuova cabina di regia che si terrà nelle prossime ore, si parlerà anche del tema delle zone bianche in Italia. Il numero dei contagi in Sardegna resta comunque contenuto, nessun allarme ma è necessaria la massima prudenza. Non rischiamo di perdere la zona bianca al momento, ma l’apprensione visti i numeri degli ultimi giorni sale.


In questo articolo: