Is Corrias, incendio nel centro per migranti: oggetti distrutti e nessun ferito

Il rogo divampato in uno degli appartamenti che ospitano profughi al Cape Town Residence. Fiamme domate, bocche cucite tra gli ospiti, al lavoro per portare fuori dalla struttura gli oggetti distrutti

Di Paolo Rapeanu

Qualche rete metallica, di quelle utilizzate per i materassi, e altri piccoli oggetti totalmente anneriti: questi sembrano essere gli oggetti andati distrutti. Nessun ferito ma solo tanta paura per l’incendio scoppiato in un centro che ospita molti migranti a Is Corrias, tra Cagliari e Selargius. Ancora sconosciute le cause del rogo, bocche cucite tra gli ospiti della struttura, tutti giovani.

A poche ore dallo spegnimento delle fiamme, gli stessi ospiti erano già al lavoro per rimettere in sesto l’area, trasportando fuori dal residence alcuni oggetti divorati dal fuoco. Nelle prossime ore potrebbero arrivare ulteriori dettagli da parte dei carabinieri. La prefettura sarebbe stata informata del fatto.


In questo articolo: