Influenza di ritorno: 200 mila italiani a letto con la febbre

Si tratta soprattutto di virus che colpiscono il tratto gastro-intestinale, come i rotavirus e i norovirus, e i più a rischio sono i bambini

Neanche il tempo di tirare un sospiro di sollievo per la fine della stagione influenzale che migliaia di italiani si ritrovano di nuovo ko. Sono all’incirca 200 mila i connazionali a letto con febbre, mal di gola, raffreddore, diarrea, vomito. CONTINUA A LEGGERE SU AGI.IT