Incendi, maxi operazione della Forestale tra Pula e Sarroch: scattano alcuni arresti

Sono tredici gli indagati per roghi recenti nell’importante operazione di oggi della Forestale che sta effettuando molte perquisizioni nell’area di Pula, Sarroch e Villa San Pietro, sarebbe stato arrestato anche un operaio di Forestas secondo le prime indiscrezioni

Incendi, maxi operazione della Forestale tra Pula e Sarroch: scattano alcuni arresti. Sono tredici gli indagati per roghi recenti nell’importante operazione di oggi della Forestale che sta effettuando molte perquisizioni nell’area di Pula, Sarroch e Villa San Pietro, sarebbe stato arrestato anche un operaio di Forestas secondo le prime indiscrezioni. A dare notizia dell’inchiesta nel pomeriggio l’Ansa, che  spiega anche che “nel corso delle prime perquisizioni sono state rinvenuti parti di ordigni incendiari, armi, munizioni e selvaggina cacciata da poco”. L’indagine è condotta dal pm della Procura di Cagliari Alessandro Pili e riguarda diversi incendi che nelle ultime settimane hanno devastato le campagne di diverse zone nel Cagliaritano.


In questo articolo: