In fiamme barca per escursione in mare al porto di Arbatax: ma è solo un’esercitazione

L’esercitazione pur rientrando nel programma di addestramento periodico condotto dal Corpo delle Capitanerie di Porto è stata programmata anche per ragioni di opportunità in ordine alle alte temperature registrate in questi giorni.

Questa mattina, presso la banchina di Levante del porto di Arbatax, è stato simulato uno scenario di incendio a bordo di una delle barche da traffico passeggeri che effettuano le escursioni alle cale. La Sala Operativa dell’Ufficio Circondariale Marittimo ha coordinato le fasi dell’emergenza, attivando, secondo il pianto antincendio del porto, i Vigili del Fuoco del presidio di Tortolì ed il rimorchiatore portuale Mariella Onorato. L’intervento si è concluso in brevissimo tempo grazie alla prontezza operativa di tutti i soggetti coinvolti ed ha permesso di testare efficacemente le comunicazioni, le procedure operative e le tempistiche di intervento. L’esercitazione pur rientrando nel programma di addestramento periodico condotto dal Corpo delle Capitanerie di Porto è stata programmata anche per ragioni di opportunità in ordine alle alte temperature registrate in questi giorni.

 


In questo articolo: