Iglesias, giovane tenta di evadere due volte nello stesso giorno: arrestato

L’uomo, ai domiciliari, ha ammesso di aver tentato di scappare perché non voleva più stare nella struttura

La Polizia di Stato ha tratto in arresto un 21enne di Sassari, domiciliato a Iglesias presso la C.T Casa Emmaus, pluripregiudicato, perchè responsabile in flagranza del reato di evasione.

Nel pomeriggio di ieri, l’educatore della C.T. Casa Emmaus, tramite chiamata al 113, ha richiesto l’intervento di un equipaggio della Squadra Volante del Commissariato in quanto, poco prima, aveva bloccato con l’aiuto di altri operatori un ospite della comunità che aveva tentato la fuga calandosi dal balcone della propria stanza.

Gli Agenti, arrivati sul posto e preso contatti con l’educatore, hanno trovato l’uomo nella propria stanza e, dopo averlo interrogato sul perché di quel gesto lo hanno identificato.

L’uomo, ai domiciliari, ha ammesso di aver tentato di scappare perché non voleva più stare nella struttura.

Nel corso della serata, l’educatore, ha richiesto un ulteriore intervento della Squadra Volante, dopo che l’uomo era riuscito nel suo intento. La Volante giunta immediatamente sul posto ha avviato subito le ricerche del giovane, trovandolo in città, nei pressi di una tabaccheria.

E’ stato quindi fermato e tratto in arresto per evasione e trattenuto nella camera di sicurezza del Commissariato, in attesa di essere condotto nella mattinata odierna dinnanzi al Tribunale di Cagliari per essere giudicato con il rito direttissimo.


In questo articolo: