I Caddozzoni: “Nuova area attrezzata o bloccheremo il Poetto”- VIDEO

Parla la storica proprietaria di Baffo: “Il Comune ci vuole sfrattare? Ci dia una nuova area con spazi verdi e fontanelle”. Guardate le VIDEO INTERVISTE al Poetto

Poetto,sorpresa al Cavalluccio. I caddozzoni dicono sì ad una nuova area dedicata a loro ,ma a patto che ci siano i servizi adeguati come tavoli ,aree verdi ,servizi igienici ,zone d’ombra e fontanelle. Ma sopratutto che lo spazio a loro destinato non sia troppo lontano da quello attuale. Senza tutti questi presupposti nessuno si muove , anzi assicurano che prenderanno posizione bloccando tutto il Poetto.

E qualche caddozzone osa dare dei consigli al giovane sindaco.” Per Zedda sarebbe ottimo se insieme cercassimo delle soluzioni. ad esempio basterebbe spostare i parcheggi che ci sono davanti a noi ,e che quegli spazi venissero usati per mettere dei tavolini fronte lungomare. Così avrebbe più senso anche la passeggiata che la giunta Zedda ha voluto ,noi siamo aperti al dialogo per il bene di tutti”. Altrimenti, sarà protesta. Guardate le VIDEO INTERVISTE, nella prima parla Margherita Pani, storica titolare della paninoteca di Baffo. 


In questo articolo: